lunedì 7 febbraio 2011

Il grande freddo

In inverno divento particolarmente malinconica; tutto sembra essere avvolto da una leggera foschia. I colori si fanno più spenti, i movimenti più lenti, le voci più distanti e le anime più fredde.

ZUPPA DI PISELLI E MANDORLE:

  • 500g Piselli in scatola;
  • 250g Pastina all'uovo per minestre;
  • 100g Mandorle pelate;
  • 1l Brodo vegetale;
  • 1 Porro;
  • 1 Spicchio d'aglio;
  • 2 Fili d'olio;
  • Sale;
  • Pepe.
Tritare finemente il porro (la sola parte bianca) e lo spicchio d'aglio. Falli imbiondire in una capiente casseruola con un filo d'olio, il sale e il pepe. Aggiungere i piselli scolati e il brodo. Portare a bollore.
Intanto tostare le mandorle (in forno o in un padellino antiaderente) e tritarne la metà.
Unire le mandorle tritate alla zuppa e mescolare lasciando cuocere a fuoco basso per almeno 15 minuti. A questo punto unire le mandorle intere (tenendone da parte qualcuna per la guarnizione) e amalgamare bene il tutto.
Quando i piselli risulteranno teneri, prelevare 1/3 della zuppa e in un recipiente a parte frullarla con un frullatore ad immersione. Unire il passato alla zuppa e mescolare mantenendo sempre il bollore.
Aggiungere la pasta (io adoro i Grattoni all'uovo) e portare a cottura. Aggiustare eventualmente di sale e pepe e servire guarnendo con le mandorle tenute da parte.

Propongo questa zuppa per il contest di Minù.



E per quello di About food:

Nessun commento:

Posta un commento